Home » Almeria » Cabo de Gata: le spiagge dell’Almeria
spiagge almeria

Cabo de Gata: le spiagge dell’Almeria

by Paolo

Per chi ama la Spagna, l’Andalusia è un posto da non perdere. In particolare, segnaliamo Cabo de Gata, un vero e proprio paradiso nella provincia di Almeria, che non tutti conoscono ma che regala delle emozioni e delle suggestioni davvero forti. 

Cabo de Gata: spiagge Almeria

Iniziamo con il localizzare Cabo de Gata e con il vedere cosa c’è da scoprire e visitare. La località in questione dista circa un’ora da Almeria e, pertanto, la si può visitare anche rimanendo come base nella città principale e spostandosi all’occorrenza per scoprire la zona. Una delle prime cose da vedere a Cabo de Gata sono le saline, molto note per le tante colonie di fenicotteri rosa che le popolano.

Per gli amanti dei percorsi naturalistici, qui ce n’è uno molto bello e si consiglia vivamente di farlo. Entrando in contatto con le saline, si scopre che ci si trova in un parco naturale. Per la precisione, Cabo de Gata è il primo parco marino-terrestre di Andalucia. Si tratta, pertanto, di un bene di primaria importanza, che non ci si può perdere per nulla al mondo. Nello specifico, si tratta di un parco di origine vulcanica ed è anche l’area protetta, sia terrestre che marina, più grande di tutto il Mediterraneo occidentale europeo. Pertanto, si tratta di un qualcosa di molto rilevante, oltre che di uno spettacolo che non ci si può assolutamente perdere.cabo de gata almeria

Cabo de Gata: la costa

Inoltre, la costa è tra le più belle in assoluto nonché tra le più ricche di tutto il Mediterraneo Occidentale: bellezza e ricchezza naturale sono le caratteristiche predominanti in questo vero e proprio angolo di paradiso. In tutto questo, non ci si può perdere il bellissimo faro, che si trova proprio in mezzo a quest’oasi protetta, a picco sul mare: uno spettacolo di rara bellezza, che non può che conquistare i cuori di tutti coloro che amano questi paesaggi.

Nei pressi si trovano anche altre bellissime località. Qualche esempio? Se siete muniti di auto non potete non spostarvi a San Josè, un piccolo borgo di marinai, noto per il suo agglomerato di casette bianche con tetto piatto, che si affacciano su un mare a dir poco mozzafiato.

Qui si troveranno diversi negozi, ma anche ristoranti tipici e locali dove far serata. Non c’è mai tanta affluenza di turisti e, pertanto, si può godere di questo spettacolo senza doversi accapigliare con il vicino di ombrellone. Rimanendo in zona, imperdibile è anche l’Isleta del Moro.

Anche qui si troverà un non so che di suggestivo: si tratta di un piccolissimo borgo, con qualche casa a ridosso di una spiaggetta di ciottoli. Il miglior momento per visitare la zona è di certo il tramonto che qui è veramente suggestivo. Come si può notare, la zona di Almeria e dintorni è davvero molto ricca e perdersi l’occasione di visitarla, magari all’interno di un viaggio più ampio alla scoperta della meravigliosa Andalusia e delle sue bellezze, è un vero peccato, che si dovrebbe evitare. Cabo de Gata è tra le spiagge più belle dell’Andalusia, non perdertela!

Migliori spiagge di Cabo de Gata Almeria

Di seguito andremo a conoscere le migliori spiagge del parco naturale di Cabo de Gata, qui troverete spiagge “vergini” e paradisiache a spiagge urbane e quindi con servizi e comoditá varie.

Spiaggia MÓNSUL

Si tratta di una delle spiagge più emblematiche e importanti di Cabo de Gata, luogo dove hanno girato anche numerosi film e serie tv. La particolarità di questa spiaggia sono sicuramente le formazioni rocciosi e una “lingua di lava” chiaramente visibile che è stata erosionata dall’acqua del mare e dal vento durante gli anni. Questa spiaggia è all’interno del parco naturale di Cabo de Gata e quindi qui non incontrerete chiringuitos o altri servizi come le docce, quindi preparatevi all’avventura.

L’accesso alla spiaggia è in macchina e si accede attraverso una stradina di montagna del paesino di San José, durante l’estate è possibile accedervi solamente tramite autobus della linea che mette a disposizione la Junta de Andalucia.

Playa Los Genoveses

playa de los genoveses cabo de gata

Sicuramente una delle spiagge più belle di tutta l’Andalusia, per accedervi dovrete superare delle piccole dune che partono dalla zona del parcheggio. Nella parte sud della spiaggia troveremo il Morron de Los Genovese, un altopiano dove poter osservare la baia e posto ideale per una piccola escursione fino alla Cala de Los Amarillo oppure alla Cala Chica del Barronal.

Anche qui, essendo parco naturale, non ci sono servizi ma si tratta di un posto veramente spettacolare e se state realizzando un tour in Andalusia dovete assolutamente andarci.

Playa de Los Escullos

Questa spiaggia si trova a pochissima distanza dalla Isletta del Moro e vicino al Castello di San Felipe. La zona è composta da piccole cale che consentono la presenza di numerose specie marine e quindi un posto ideale per se amate fare snorkeling e immersioni.

El Playazo

Si tratta di una delle migliori spiagge per la famiglia e quindi per i più piccoli, si trova sempre all’interno del parco naturale ed è protetta dalle correnti e il fondale è progressivo, quindi non è subito profondo ed i bimbi possono tranquillamente fare il bagno.

L’accesso alla spiaggia è attraverso la propria automobile durante tutto l’anno, il paesino più vicino è Rodalquilar. Nei pressi della spiaggia si trova il Castello di San Ramon, qui troverete numerose terrazze dove potete approfittare per bere qualcosa e godervi la vista.

Playa de Los Muertos

Playa de los muertos cabo de gata

Spiaggia che ricorda i Caraibi, la Playas de los Muertos en Almeria è una delle spiagge più belle di tutta l’Andalusia e forse della Spagna intera. Si tratta di circa un KM di piccole pietre e acque super cristalline. Per poter raggiungere questa spiaggia bisogna camminare a piedi, le difficoltà non sono pochissime dato che il dislivello, scalinate e vegetazione possono rendere difficoltoso l’arrivo.

In questa zona non ci sono lidi o chiringuitos, ma in ogni caso non caricatevi di cose perché come detto il cammino non è per nulla facile. Si tratta di una spiaggia unica e incredibile e vi consigliamo di andarci se ne avete la possibilità. Il paese più vicino è Carbonera.

Cala de Enmedio

Piccolina, tranquilla ma veramente incredibile. Questa cala misura appena 200 metri ed è tra le cale più belle dell’Almeria. Ideale se non volete zone massificate, ma preparati ad una lunga passeggiata per raggiungerla. La baia è limitata da pareti bianche verticali che la rendono affascinante e unica, qui troverete sabbia fina e acqua trasparente.

Non è possibile raggiungere la Cala de Enmedio in auto, infatti potrete raggiungerla solo dal paesino Agua Amarga oppure dal parcheggio de la Cala del Plomo, dovrete ricorrere un sentiero di 2km. Se amate l’avventura potete raggiungere questa baia anche in kayak.

La cala del Plomo

Non molto distante dalla Cala de Enmedio, la Cala del Plomo è una zona affascinante, non molto grande e più facile da raggiungere. Se volete trovare posto, soprattutto in estate vi raccomandiamo di andare molto presto di mattina o non potrete accedervi. Qui troverete acque trasparenti e spiagge incredibili.

L’accesso non è tra i più semplici, ma sicuramente più facile dell’altra baia. Potete raggiungerla in automobile, sono circa 8km di un sentiero e una buona mezz’ora di percorso… ma vi assicuriamo che ne vale la pena perché è tra le migliori spiagge di Cabo de Gata e dell’Ameria.

Almeria Spiagge Cabo de Gata Mappa e Indicazioni

Qui potete trovare le spiagge più belle di Cabo de Gata in Almeria e tramite la mappa accedere alle indicazioni precise.

tag: almeria spiagge

0 commento
0

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetto Leggi di più