cosa vedere a cordoba

Cosa vedere a Cordoba

Cordoba, insieme a Siviglia, è una delle città più importanti della regione Andalusia. Questa città fu anche la capitale dell’impero Arabo, e ad oggi conserva intatte una delle moschee più grande e importante d’Europa ed è infatti una cosa da vedere a Cordoba assolutamente. Oggi vogliamo parlarvi di questa fantastica città e quali attrazioni visitare.

Cosa vedere a Cordoba?

Cordoba è sicuramente una tappa obbligata, proprio per questo motivo è importante conoscere cosa non perdersi in città e come organizzare un piccolo tour. Ecco quindi che oggi vedremo 10 cose da vedere assolutamente a Cordoba.

Tra le cose più importanti da vedere a Cordoba c’è sicuramente la mezquita di Cordoba, si tratta di una vecchia moschea con all’interno una cattedrale, è infatti una rivendicazione di un luogo sacro a seguito di una riconquista del territorio. Questa moschea sorge al centro della città, è un omaggio all’architettura arabo-islamica mescolata con quella gotica-rinascimentale, questo monumento ha una valenza storico-religiosa molto importante, nel 711 fu utilizzata contemporaneamente come chiesa cristiana e chiesa islamica.

ponte romano cordoba

Il ponte romano sul Guadalquivir è un’altra delle attrazioni principali della città è lungo circa 240 metri e presenta ben 16 arcate che reggono il ponte e sorge sull’unico fiume navigabile della Spagna, ad oggi è l’unico modo per raggiungere la città di Cordoba. Quest’opera pubblica fu costruita da Augusto, imperatore romano di nazionalità spagnola.

juderia cordoba

Un altro punto di interesse della città è il quartiere ebraico, o meglio la Juderia di Cordoba, si tratta di uno dei più importanti della nazione. Le case sono tutte di colore bianco e hanno un patio con un piccolo giardino sulla facciata, le stradine sono strette e intrecciate tra loro.

Anche la Sinagoga è uno dei monumenti da vedere in città, si trova nel quartiere ebraico ed è l’unica struttura di natura religiosa, ebraica, presente in Andalusia, dunque imprescindibile fare un salto. L’architettura della Sinagoga è in stile mudejar, sono molto tipiche in Andalusia, questo termine indica i musulmani che sono rimasti a vivere nella regione al sud della Spagna dopo che i cristiani l’hanno riconquistata.

La Medina Azahara, si tratta di una cittadina costruita ad 8 chilometri dalla città di Cordoba dal regnante arabo Abderraman III. Furono impiegate 4300 colonne, ad oggi non rimane altro che un cumulo di macerie, ma è possibile ancora godere della bellezza di questa Medina. La città, secondo quanto si conosce storicamente, fu costruita come dedica alla sua sposa az-Zahara.

Il Palazzo della Viana è una casa con 12 patii, nacque come un umile casa, poi fu estesa fino a raggiungere le abitazioni vicine ed inglobarle interamente in se.  Si tratta ormai di un vero e proprio palazzo, infatti la sua superficie è di circa 6500 i mq. L’architettura della struttura vengono inglobati perfettamente lo stile arabo e romano, inoltre all’interno ci sono quadri di Goya, mobili d’epoca e una biblioteca con oltre 7000 libri con un valore inestimabile.

fortezza re cristiani

La fortezza dei Re Cristiani, o Alcazares de Los Reyes Catolicos, è una delle cose da vedere a Cordoba, fu costruito nel 1327 da Alfonso XI, durante le vicende storiche fu utilizzata per diversi scopi per esempio come sede della santa inquisizione, successivamente fu convertita in prigione e infine nel 900 diventò un museo. All’interno della fortezza è possibile visitare i fantastici bagni arabi o i giardini tipici che lo circondano.

Ti stai chiedendo ancora cosa vedere a Cordoba? Ecco un bonus sulla città:

Cordoba: musei e attrazioni da non perdere

  1. La Torre Calahorra: questa struttura si trova nei pressi del Ponte Romano, al suo interno è possibile vedere il museo dedicato alla religione musulmana, ebraica e cristiana mettendo in evidenza le similitudini presenti in tutte e tre le religioni. Inoltre, dalla cima della torre è possibile godere di un panorama eccezionale!
  2. La Locanda del Puledro – Nei pressi del Museo delle Belle Arti di Cordoba è possibile trovare la famosa “Locanda del Puledro” che viene citata all’interno dell’opera il “Don Chisciotte” di Cervantes.
  3. Negozio di Flamenco Luis Perez: si tratta di un negozio tipico e famoso in tutta l’Andalusia, al suo interno è possibile trovare degli oggetti tipici della tradizione spagnola come nacchere, scarpe, abiti e il tutto ad un prezzo veramente molto basso!
  4. Hamman o bagni arabi: si tratta di una serie di vasche di acqua calda circondate da arcate, tipiche della tradizione cordovese, rilassatevi qui la sera prima di tornare in hotel.

Ricapitolando andiamo a vedere le 10 cose imperdibili da vedere a Cordoba.

10 cose da vedere a Cordoba

Facendo un punto sulla situazione, ecco cosa non deve mancare nel vostro tour cordobese, assicuratevi di vedere almeno questi punti qui sotto:

  1. Mezquita di Cordoba: come già detto è la struttura e l’attrazione più importante di tutta la città. Non perdetevi assolutamente questo monumento!
  2. Alcazar di Cordoba: fu costruito nel 1327 ed è uno dei reperti storici meglio tenuti e importanti di tutta la Spagna.
  3. Medina Azahara: probabilmente è questo il vero simbolo di Cordoba, quando si parla di questa città nella mente l’immagine che si crea è quella delle 4300 colonne costruite in questo luogo.
  4. Ponte Romano: è uno dei ponti più importanti dell’Andalusia, famoso per le battaglie combattute.
  5. Sinagoga di Cordoba: impressionanti decorazioni in stile mudejar, con elementi che richiamano la cultura cristiana e quella araba, sicuramente uno dei luoghi da visitare a Cordoba.
  6. Juderia di Cordoba: uno dei quartieri più importanti della città, caratterizzati da stradine strettissime e case bianche. Perdetevi in questo affascinante scenario!
  7. Palazzo de Viana: 6500 mq con giardini, patios e cortili imperdibili.
  8. Casa de Sefarad: tra le 10 cose da vedere a Cordoba troviamo anche la Casa de Sefarad, si trova nel piedo del quartiere della Juderia, era collegata con un tunnel alla Sinagoga, ad oggi ospita un museo sulla cultura degli ebrei in Spagna.
  9. Templo Romano: abitualmente è chiuso al pubblico, tuttavia è perfettamente visibile dalla strada. 11 colonne bianche, da non perdere assolutamente.
  10. Plaza de la Corredera: si tratta di un’importante piazza settecentesca con una storia di tutto rispetto, infatti fu sede di molti spettacoli ed eventi pubblici tra cui il circo della Cordoba Romana. Oggi qui è possibile trovare il Mercado de la Corredera, vivace mercato al quale è interessante partecipare.

Dove dormire a Cordoba

Gli hotel presenti a Cordoba sono veramente tantissimi, noi vi segnaliamo la migliore zona per soggiornare in modo che siate al centro della città e potrete gustarvela senza pensieri. Vi invitiamo ad effettuare una ricerca grazie ai campi già preimpostati sulla Piazza principale al centro della Città di Cordoba.



Booking.com

Ecco cosa vedere a Cordoba, non perderti questa fantastica città!

By:
Paolo nasce a Milano nel 1979, da 10 anni vive in Andalucia e vuole mettere a disposizione la sua esperienza per i lettori di questo sito che vogliono visitare o vivere in Spagna.
Commenta per primo!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *