Home » Malaga » 10 cose da vedere a Malaga
malaga città

10 cose da vedere a Malaga

by Paolo
  • Cosa vedere a Malaga
5,0

Riassunto

Cosa vedere assolutamente a Malaga, quello che non bisogna assolutamente perdersi in città.

Malaga è la seconda città, per importanza, della regione Andalusia dopo Siviglia. In città ci sono tantissime attrazioni turistiche, per questo motivo abbiamo deciso di presentarvi la guida delle 10 cose da vedere a Malaga, dove potrete scoprire cosa vedere in città, anche solo in un giorno.

Malaga cosa vedere? In città ci sono numerosi musei e monumenti, ma anche divertimenti per coloro che non cercano storia e arte. Il turismo di Malaga è molto vario e c’è veramente l’imbarazzo della scelta su cosa andare a visitare prima.

10 cose da vedere a Malaga Spagna

10 cose da vedere a Malaga

Sicuramente per vedere la città non basta un giorno, però per coloro che hanno poco tempo a disposizione andiamo a stilare questa piccola guida delle 10 cose da vedere a Malaga.

  1. Museo Picasso: quello che c’è da vedere in modo imprescindibile in città è il museo dedicato al pittore Picasso, quest’ultimo è nato proprio a Malaga ed ogni muro della città parla di lui. Una tappa per vedere i suoi quadri è un qualcosa di inevitabile.
  2. Calle Larios: si tratta del centro, uno dei posti più importanti perché fulcro nevralgico della città. Un giro tra i bar, i negozi e Plaza de la Costitucion.
  3. Cattedrale di Malaga: si tratta di una delle più maestose cattedrali del mondo, soprannominata anche “ La Manquita” per via della struttura della torre destra che non fu ultimata. Nello stile della struttura domina il periodo del rinascimento, ma l’impronta dell’Andalusia non manca al suo interno.
  4. Spiagge: se capitate in estate, Malaga offre delle spiagge incredibili dove è obbligatorio fare una visita. Tra i posti più famosi per fare il bagno troviamo La Malagueta, poi c’è El Palo, La Caleta e El Candado.
  5. Feria di Malaga: se avete già sentito parlare della Feria di Siviglia, questa di Malaga non ha niente a che vedere perché ha degli ideali diversi e viene realizzata in un periodo totalmente diverso: il mese di agosto. Questo evento è conosciuto anche come “Gran Fiesta” e sono molti i turisti stranieri e spagnoli che approfittano di questo periodo per visitare la città.
  6. Il Castello: un punto importante per il turismo a Malaga è sicuramente il Castello di Gibralfaro, si tratta di una fortezza costruita nel XVI secolo ed è unito alla Fortezza Alcazaba con una lunghissima muraglia. Dalla struttura è possibile vedere la Plaza de Toro ed il Teatro Romano.
  7. Museo Carmen Thyssen: si tratta di uno dei musei più importanti della città, sicuramente un luogo da visitare che rientra nelle 10 cose da vedere a Malaga.
  8. Teatro Romano: Per gli amanti della storia è da visitare assolutamente il teatro Romano di Malaga, si tratta di una struttura che risale al I secolo dopo Cristo e fu scoperto nel 1951 ai piedi dell’Alcazaba. L’ingresso è gratuito.
  9. Alcazaba di Malaga: si tratta di una fortezza araba, simile all’Alcazar di Siviglia, più piccolo e meno curato. Il prezzo per entrare è di 2,20€ per gli adulti e 0,60€ per i bambini. CI sono delle visite gratuite ogni domenica dalle 14.
  10. Plaza de Toros: conosciuta anche come “La Malagueta” fu costruita nel 1847, si tratta di un posto imprescindibile da visitare per gli amanti delle tradizioni e della Corrida. La struttura si trova vicino al Porto, ma attenzione perché la Plaza de Toros è accessibile solamente se c’è una Corrida ed il prezzo sicuramente non è economico. Da qualche mese è possibile entrare durante il week end dalle 10 alle 13 al prezzo di 1,80€.

Queste sono le 10 cose da vedere a Malaga, ma cosa vedere in un giorno in città? Ecco il nostro consiglio.

Malaga: cosa vedere in un giorno

cosa vedere a Malaga in un giorno

Con poche ore a disposizione ci sono cose imprescindibili da vedere a Malaga, noi vi consigliamo assolutamente di vedere l’Alcazaba che può essere raggiunta facilmente dal centro, 30 minuti saranno sufficienti per fare il giro turistico all’interno. Nei pressi della struttura c’è anche il Castello di Gibralfaro, anche qui mezz’ora sarà sufficiente per la visita in quanto c’è poco da vedere al suo interno mentre all’esterno la vista è veramente incredibile.

Ai piedi del Castello e dell’Alcazaba c’è il Teatro Romano, qui vi basteranno pochi minuti e il prezzo d’ingresso è totalmente gratuito. Nonostante questo il Teatro è un punto di riferimento per il Turismo di Malaga.

Continuando la nostra visita giornaliera è obbligatorio fare un salto alla Cattedrale, una delle più importanti dell’Andalusia.  In questo modo riuscirete anche a fare una passeggiata nel centro della città e magari anche a bere la famosa “Cerveza” (la birra).

Tra i posti da vedere assolutamente se abbiamo solo un giorno a disposizione a Malaga c’è sicuramente il Museo Picasso, tra i più interessanti e importanti dell’artista.

Cosa vedere a Malaga in due giorni

Castello Gibralfaro Malaga

Interno Castello Gibralfaro

Dopo aver visto l’Alcazaba, il Teatro Romano, il Castello Gibralfaro e la Cattedrale di Malaga, il secondo giorno è quello da dedicare ai musei. In particolare tra i più importanti della città troviamo il Museo Picasso (se non l’avete visitato il primo giorno), il Museo Thyssen e il Pompidou. Consigliamo di non perdersi assolutamente nessuno dei tre se amate l’arte.

Durante il pomeriggio invece vi consigliamo di fare una passeggiata al Muelle Uno, ovvero il lungomare di Malaga dove potrete godervi un bel caffè al sole e passeggiare tra decine di negozi. Poco distante da qui c’è anche la famosa Playa de la Malagueta, tra le più importanti di tutta l’Andalusia.

Queste sono le tappe immancabili se visitate Malaga, dipende poi da quanto tempo avete a disposizione è possibile anche pensare di effettuare delle escursioni nelle città vicine come ad esempio Nerja e Marbella. Infine, vi consigliamo di prendere appunto su cosa c’è da vedere a Malaga in un solo giorno, o in due, e le 10 cose da vedere a Malaga.

Cosa vedere a Malaga in tre giorni

Se avete qualche giorno in più a disposizione, il terzo giorno a Malaga potete dedicarlo alle spiagge di Malaga, tra le più emblematiche c’è sicuramente la Malagueta che è il simbolo della città. Un bagno se siete in primavera, estate, altrimenti semplicemente per riposare e godersi la città.

Tra le altre cose che potete vedere in questo terzo giorno a Malaga c’è sicuramente il Giardino Botanico di Malaga, oppure semplicemente fare una passeggiate nel “Paseo del Parque di Malaga. Si tratta di un percorso verde che risale al 1896 e ospita flora tropicale e subtropicale con fiori, palme, fontane e vialetti. Durante l’estate in questa zona si fanno esposizioni cinematografiche e/o musicali.

Cosa visitare a Malaga: luoghi di interesse vari

malaga spagna cosa vedere

Oltre al tour classico della città di Malaga, in Spagna, consigliamo di procedere alla visita della Casa Picasso, si trova a pochissima distanza dal Museo Picasso di Malaga e si tratta della Casa Natale di Picasso, all’interno trovate alcune delle sue opere e gli oggetti che fanno parte della sua famiglia da generazioni.

Dopo la visita alla Casa Natale di Picasso suggeriamo la visita alla Chiesa Sacrario, si trova nei pressi della cattedrale e potete ammirare da fuori il portale in stile gotico tipico dei Re Cattolici.

Se amate l’arte, soprattutto quella contemporanea, allora è imperdibile una visita al Centro di Arte Contemporanea (CAC) di Malaga, si tratta di un centro di arte contemporaneo tra i più importanti di tutta l’Andalusia.

Per vivere a meglio la città di Malaga vi suggeriamo di visitare il Mercado de Atarazanas, si tratta di un edificio / mercato in stile mudejar dove potrete immergervi nella quotidianità della vita andalusa, si trova nel centro della città.

Se volete godervi una passeggiata più tranquilla, allora dovete percorrere il Pasaje Chinitas, vicino Plaza de la Constitución, ed a proposito di quest’ultima è obbligatoria una visita in questa piazza per osservare i giornali impressi nel pavimento della piazza del giorno dopo l’approvazione della costituzione spagnola.

Malaga e dintorni

Se hai a disposizione qualche giorno in più e vuoi vedere i dintorni della città di Malaga, allora ti consigliamo assolutamente di visitare Nerja, una città unica che ospita il famoso “balcone d’Europa”, si trova a circa 30 minuti dal centro e proprio vicino a Nerja troviamo anche Frigiliana, eletto el pueblo mas bello de Andalucía.

A circa 50 minuti da Malaga troviamo anche il Caminito del Rey, un percorso nelle gole e canyon dei monti di Malaga davvero suggestivo e che vi consigliamo assolutamente di fare.

3 commenti
1

Ti potrebbe interessare anche:

3 commenti

Raffaella Giugno 1, 2016 - 8:25 pm

Ciao,
Tra pochi giorni vado a Malaga x 4 giorni con un amica per visitare la città, io sono innamorata della Spagna , qui di mi piacerebbe sapere cosa consigli di vedere e fare in questa bella città. ..
Grazie Raffaella

Rispondi
Paolo Giugno 2, 2016 - 8:13 am

Ciao Raffaella, hai letto già il post su Malaga? Se hai qualche giorno ti consiglio anche di fare un salto a Ronda!

Rispondi
Loriana Maggio 12, 2017 - 8:56 pm

Ronda è bellissima, merita anche Marbella sul lungomare si mangiano delle tapas buonissime. A Malaga consiglio una visita al mercato nazionale dove si mangia una frittura di pesce unica senza spendere molto……..

Rispondi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetto Leggi di più