Mijas cosa vedere

Mijas Costa del Sol: cosa vedere e spiagge più belle

A pochissimi chilometri da Malaga troviamo Mijas, un villaggio bianco incantevole e unico che si espande lungo la collina a ben 428 metri sul livello del mare, con strade strette tra le case bianche ed i famosi burro-taxi: degli asini che vengono usati come taxi per trasportare persone e bagagli. Ma Mijas non è solo pueblo, infatti sulla costa troviamo Mijas Costa e La Cala de Mijas: 12 km di costa dove ci sono piccoli villaggi che costeggiano il mare e offrono spiagge meravigliose.

La città di Mijas è quindi divisa tra Mijas Pueblo, Las Lagunas de Mijas con campi da golf ed edifici moderni lungo la costa e La Cala de Mijas. Per chi visita la Costa del Sol, questo piccolo villaggio è ormai meta ambita e adorata dai turisti in quanto riesce ad offrire tutto: mare e montagna.

Cosa vedere a Mijas Pueblo – Il villaggio

burro taxi mijas

Sulla collina troviamo Mijas Pueblo, passeggiando tra le piccole stradine troverete sicuramente i famosi burro-taxi, ovvero degli asini con dei carretti che vengono utilizzati come dei veri e propri taxi. Ma cosa è possibile vedere in questa città?

Iglesia de la Inmaculada Concepción o Chiesa dell’Immacolata Concezione

Si tratta della chiesa principale della città, si trova nella parte alta di Mijas precisamente in Paseo de la Muralla, la chiesa sebbene fino a qualche tempo fa si pensava fosse costruita sulla base di una vecchia moschea, ma così non è. Infatti i documenti storici citano che la Iglesia fu costruita sulla base di un vecchio edificio e scavi recenti hanno dimostrato tutto ció. La attuale Chiesa fu costruita dalla metà del XVI secolo e fu terminata solamente nel 1631.

Iglesia Inmaculada Concepcion

La chiesa fu costruita con tre navate e con una cappella dove sorgeva una cripta, successivamente ci furono delle aggiunte come una nuova cripta e una nuova cappella. Il campanile della Iglesia de la Inmaculada de la Concepción è una vecchia torre del castello di Mijas. E’ possibile visitare la chiesa tutti i giorni dell’anno.

Ermita de la Virgen de la Peña e Ermita del Calvario

Nel 1548 fu costruito l’eremo della Vergine della Peña, non si tratta di una vera e propria opera architettonica, già che la maggior parte dell’edificio fu scavato nella roccia, solo successivamente furono aggiunge altre piccole strutture. All’interno della Ermita è possibile trovare la Virgen de la Peña: la patrona della città.

Pare che secondo la leggenda la Vergine Maria sia apparsa ad alcuni pastori all’interno di questa grotta, in seguito proprio questi pastori scavarono nella roccia e costruirono l’edificio che oggi ritroviamo. Potete visitare questo monumento cristiano in Avenida del Compás 7. 

Per quanto riguarda invece l’Eremo del Calvario questo si trova su una piccola collina e domina Mijas, fu costruita dopo il 1733 (anche se non c’è una data precisa documentata). L’edificio presenta solo una navata, pare che questa venisse utilizzata come ritiro spirituale dei monaci carmelitani.

L’Ermita del Calvario è visitabile solamente il Venerdì Santo e il primo Venerdì di marzo, però è possibile raggiungerlo attraverso il bosco per godersi questa eccezionale vista che offre sulla Costa del Sol. E’ possibile accedere al sentiero dall’A.-387, vicino al mirador.

Plaza de Toros de Mijas

Plaza de Toros Mijas

Poco distante della Iglesia de la Inmaculada de la Concepción, come quasi ogni città andalusa, anche a Mijas troviamo una Plaza de Toros anche se dall’esterno non si riconosce subito la struttura in quanto sembra solamente un’altra casa bianca nel centro della città. Tuttavia, entrando al suo interno è possibile accedere all’arena ovale.

L’arena fu costruita nel 1900, il suo ingresso mantiene lo stile classico delle case di Mijas, la cosa particolare è la sua forma ovale in quanto è una delle poche arene con questa forma. La Plaza veniva utilizzata come encierros de novillo, in pratica si correva senza protezione davanti ai tori. Ad oggi non si praticano più.

È possibile visitare la piazza al costo di 4€ nei seguenti orari:

  • Inverno
    • Lunedì – domenica: 10 alle 19.
  • Estate: 
    • Lunedì a Sabato : 10- 22 h
    • Domenica: 10 – 18 h

Potete trovare la Plaza de Toros al seguente indirizzo: Paseo de las Murallas, s/n.

Musei a Mijas Pueblo

In questo villaggio dell’Andalusia non mancano ovviamente i Musei, qui per gli amanti degli spazi culturali è possibile visitare il museo etnográfico (Casa Museo) o il Centro de Arte Contemporaneo de Mijas. 

Centro di Arte contemporanea Mijas (CAC)

Poco distante dal centro della città troviamo, in Calle Malaga 28, il museo di arte contemporanea di Mijas. Al suo interno troveremo la collezione di ceramiche di Picasso, la seconda permanente al mondo, ed oltre 400 opere di Dalí, Miró, Braque e altri. Insomma un museo assolutamente da non perdere visto il livello offerto.  La maggior parte delle opere presenti sono quindi di Picasso, realizzate con diverse tecniche per circa 130 opere d’arte, non mancano però opere risalenti al XIX Secolo con maestri e pittori che hanno influito nella vita del pittore malagueño.

La collezione viene esposta di tanto in tanto in altri musei, compreso in USA come in Texas. All’interno del centro di arte contemporaneo ci sono due tipi di esposizione quindi, quella permanente con le 70 opere di Picasso e Dalí, e quella temporanea con opere di altri autori.

Il prezzo del biglietto del CAC è di 3 €, gratis per tutti coloro che hanno meno di 18 anni. Il museo è aperto dalle 10 alle 18 dal lunedì al Sabato.

Museo Etnográfico Mijas – Casa Museo

Questo Museo si trova nella vecchia sede del Comune e fu inaugurato nel 1995. Al suo interno è possibile fare un salto nel passato con una Mijas di “ieri” con utensili di pesca, mulini, botteghe e della cucina con ricostruzioni reali di abitazioni e commerci di una volta.

Il costo di ingresso a questo museo è di 1 euro ed è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19.

Spiagge di Mijas Costa

Oltre al villaggio, come abbiamo già detto, Mijas vanta un’area di costa dove offre soluzioni balneari tra le più interessanti della Costa del Sol. Una passerella di legno costeggia le spiagge, si tratta di una struttura artificiale costruita per facilitare gli accessi alla playa.

La città di Mijas offre ai suoi turisti ben 12 km di spiaggia con servizi di vigilanza, servizi (docce, bagni, ecc) e molto altro ancora. Sono numerose le spiagge famose a Mijas, proprio per questo motivo abbiamo deciso di fare una selezione delle spiagge più belle di Mijas.

Mijas Costa spiagge

Tra le più belle e interessanti troviamo la Playa de Calahonda, è tra le più famose di Mijas e si estende per oltre 4km. Questa spiaggia offre sabbia color oro e rocce, un posto ideale per trascorrere una giornata in famiglia con i bambini già che il mare solitamente è calmo, ed inoltre ci sono tutti i servizi per le famiglie.

Tra le spiagge di Mijas troviamo anche Playa La Luna o Royal Beach, è probabilmente la spiaggia più tranquilla di tutta Mijas Costa già che è difficile da raggiungere anche se è segnalata molto bene: è quasi al confine con le spiagge di Marbella, infatti confina con la Playa Cabopino.

Fra le più belle spiagge di tutta la Costa del Sol troviamo la Playa Las Doradas è lunga ben 4 km ed è larga appena 12 metri, però è amata dai surfisti e per gli amanti degli sport acquatici. Qui in zona troverete ristoranti, bar di tapas, zone attrezzate per il turismo balneare e molto altro ancora. La spiaggia è raggiungibile in auto, sono circa 20 minuti in direzione di Cala di Mijas.

Infine è d’obbligo citare la Playa la Cala de Mijas e El Bombo, non molto grande però una delle più amate da chi vive in questo villaggio. Si tratta di una spiaggia di facile accesso e proprio per questo motivo è sempre molto affollata durante l’estate, vicino troviamo anche un parcheggio. I servizi non mancano di certo : ristoranti, noleggio attrezzature per sport acquatici, chiringuitos vari e molto altro.

Dove dormire a Mijas

La città di Mijas offre una serie di hotel, ostelli, b&b e molto altro per poter dormire in zona. Gli hotel più belli sono vicino la costa, mentre nel centro della città è possibile trovare dei piccoli alberghi accoglienti. Tramite il formulario qui sotto potete trovare una selezione dei migliori hotel, alberghi e ostelli di Mijas Pueblo e Costa.


  • Mijas Pueblo Costa del Sol
By:
Paolo nasce a Milano nel 1979, da 10 anni vive in Andalucia e vuole mettere a disposizione la sua esperienza per i lettori di questo sito che vogliono visitare o vivere in Spagna.
Commenti
Commenta per primo!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.