palazzo contessa lebrija

Palazzo della Contessa di Lebrija orari e informazioni

Il palazzo della contessa di Lebrija è sicuramente una delle attrazioni da vedere a Siviglia, ma è anche una delle meno conosciute che ci sono in Andalusia. Si tratta di una casa che combina diversi elementi architettonici, dai mosaici romani, dagli stucchi in stile mudejares, soffitti a cassettoni e fregi risalenti al periodo rinascimentale. La casa è divisa, inoltre su due piani: una zona invernale e una estiva.

Palazzo della Contessa di Lebrija

E’ una casa risalente al XV secolo a.C. e ricostruita nel XVI e acquistata dalla Contessa di Lebrija Regla Majón alla fine del 1800. La struttura del palazzo rispetta lo stile sivigliano con un patio principale dove poi, tutto intorno, sorge la casa. Al centro di questo cortile troviamo un mosaico romano con medaglioni stelle, fiori e vari motivi mitologici raffiguranti Leda e il Cigno, Europa, Ganimeda che abbevera l’aquila.

palazzo della contessa lebrija

Il palazzo di Lebrija è una delle migliori case di tutta la città, ricca di mosaici e stili architettonici risalenti a varie epoche e una serie di sale con all’interno resti archeologici come vasi, anfore, colonne e sculture che hanno un valore inestimabile. Sono 580 i metri quadrati di mosaico romano, pavimento e pareti decorate che convertono il tutto nella collezione più importante al mondo del suo genere.

L’intera villa è ricca di elementi decorativi come archi di stile araba, con decorazioni in argento. La piantina dell’edificio ha uno stile tipicamente andaluso.

Questa residenza fu definita anche come il “miglior palazzo pavimentato di tutta Europa” dal Marchese Lozolla, direttore generali delle Belle Arti.

All’interno del palazzo ci sono numerosi mosaici che sono stati ritrovati ad Italica, una colonia romana in Spagna, questi sono stati acquisiti dalla contessa nel 1914. Tra i più importanti troviamo il mosaico del dio Pan. Numerosi sono le sculture e le statue risalenti all’epoca romana e greca e due rappresentazioni del Dio del Sole Apollo e della Dea Diana.

casa lebrijaIl patrimonio culturale custodito all’interno dell’edificio della Contessa di Lebrija non riguarda solamente l’epoca romana e greca, ma ci sono numerosi elementi decorativi che ricalcano lo stile arabo e persiano, questi è possibile vederli all’interno del patio ricco di pavimenti di marmo pregiato.

Per accedere al secondo piano è necessario utilizzare una scalinata che fu costruita nel XX secolo, qui è possibile ammirare una serie di dipinti di Van Dick, dell’Escluela de Murillo e un Sorolla. Al piano superiore della casa è presente una biblioteca con oltre 4000 libri risalenti ad epoche diverse.

Orari e giorni di visita museo palazzo della Contessa di Lebrija

Da Settembre a Giugno

Orari di apertura Luglio – Agosto

Feriali

Sabato
Domenica

A seguito di una serie di restaurazioni, l’edificio è completamente visitabile ed è aperto al pubblico. Il palazzo si trova a Calle Cuna, 8 ed è possibile visitarlo in diversi periodi dell’anno:

PeriodoGiorni Feriali (Lunedì-Venerdì)Giorni Festivi
Settembre - Giugno10.30-19.30 h.10-14 h. / 16-18 h (Sabato)
10-14h (Domenica)
Luglio - Agosto9-15 h.10-14 h (Sabato)
Domenica e Festivo chiuso.

Prezzo biglietto di ingresso Museo Contessa di Lebrija

E’ possibile visitare l’edificio della Contessa di Lebrija negli orari e nei giorni sopra indicati, ma quanto costa entrare per una visita? Ecco i prezzi:

  • Visita piano terra: 5€
  • Visita di tutte e due i piani : 8€

E’ possibile prenotare la visita guidata di gruppi chiamando il seguente numero telefonico: +34.954 22 78 02.

Curiosità sul Palazzo

E’ possibile affittare i saloni ed il patio del Palazzo della contessa di Lebrija per eventi come cene, conferenze, concerti, presentazioni, ecc. La capacità massima è di 150 persona.

By:
Paolo nasce a Milano nel 1979, da 10 anni vive in Andalucia e vuole mettere a disposizione la sua esperienza per i lettori di questo sito che vogliono visitare o vivere in Spagna.
Commenti
Commenta per primo!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.